martedì 8 maggio 2012

XXIV SEMINARIO NAZIONALE DI FISICA NUCLEARE E SUBNUCLEARE



Il Seminario Nazionale di Fisica Nucleare e Subnucleare, ormai prossimo a compiere 25 anni di vita, svolge un ruolo pionieristico nell'affrontare sia tematiche scientifiche di base sia argomenti di interesse applicativo, socio-economico ed industriale.

 Il Seminario, noto anche come Scuola di Otranto, adotta un approccio interdisciplinare e sensibilizza i giovani ricercatori sull'importanza crescente della comunicazione scientifica e della valorizzazione economica dei risultati di ricerca (in particolare, attraverso il trasferimento di conoscenze e tecnologie al mondo produttivo e la creazione di start-up).

Grazie al costante contributo di analisi e valutazione offerto dai suoi docenti la Scuola intende: confermare il proprio carattere interdisciplinare; riservare crescente attenzione agli aspetti tecnologici e applicativi; rafforzare l'impegno nella formazione del nuovo skill del ricercatore comunicatore.

Per quanto riguarda quest'ultimo aspetto infatti, la figura del ricercatore sarà sempre più spesso chiamata ad illustrare pubblicamente (a studenti, industriali, finanziatori, amministratori e politici) il valore, gli scopi e le potenzialità di sviluppo e sfruttamento economico dell'attività di ricerca.

In particolare, quest'anno segnaliamo la sessione di comunicazione della scienza:

"Comunicazione scientifica e Relazioni con media, pubblico e imprese: “In rete per fare rete”

  •  Enzo Valente, Direttore del Consortium GARR: I vent’anni di GARR 
  •  Marco Delmastro, Fisico e Blogger: Borborigmi di un fisico renitente 


La Sessione comunicazione si completa con un intervento che riguarda Fisica e Scuola:

Francesco Riggi, Università di Catania: EEE  – La “Citizen Science” nelle scuole



 Oltre che ai dottorandi il Seminario è aperto alla partecipazione di borsisti e giovani ricercatori che operano nell'Università e negli Enti di ricerca.

Argomenti:

  • Fisica ad LHC - Stato dell'arte e principali risultati
  • Fisica dello spin
  • Lucifer: studio del decadimento doppio beta ai LNGS
  • Il contributo dell'INFN alla Fisica Medica
  • L'osservatorio Auger: un occhio gigante sui misteri dell'Universo
  • EEE - La "Citizen Science" nelle scuole
  • Comunicazione scientifica e relazioni con media, pubblico e imprese: "in rete per fare rete"
      - I vent'anni di GARR
      - Borborigmi di un fisico renitente


  • Informazioni Generali: Il Seminario si svolgerà nel complesso turistico di Serra degli Alimini 1 - Otranto (LE), presso cui opererà la Segreteria (Tel. 0836-803201/803316) dal 20 Settembre. 

    Gli interessati dovranno inviare la propria adesione entro il 15 Settembre. 

    L'iscrizione puo' essere fatta via Internet utilizzando il modulo di iscrizione allegato oppure via posta elettronica (otranto@ba.infn.it). 

    Comitato Scientifico 
    G. Cuttone, E. Durante, M. Maggi, E. Nappi, R. Petronzio, S. Ratti, F. Romano, L. Trentadue 

    Comitato Organizzatore 
    M. Abbrescia, M. Circella, D. Di Bari, F. Grancagnolo, F. Romano 

    Direttore del Seminario F. Romano

    Nessun commento:

    Posta un commento