venerdì 2 settembre 2016

CORSO PER ADDETTO UFFICIO STAMPA TECNICO-SCIENTIFICO

Il corso, presentato presso il Salone Internazionale del Libro di Torino, denominato "ADDETTO ALLA COMUNICAZIONE STAMPA E WEB A INDIRIZZO TECNICO-SCIENTIFICO", si inserisce in una realtà completamente nuova e non ancora coperta in Italia. Si tratta infatti del primo corso in Italia specifico per comunicazione tecnico-scientifica aziendale.

PERCHÉ QUESTO CORSO? 
Lavorando con enti e aziende ci si è resi conto di come questi soggetti siano alla continua ricerca  cerchino personale sufficientemente qualificato,  nella comunicazione istituzionale ma soprattutto nell'utilizzo professionale dei nuovi media digitali (blog, social network, strategie di advertising, ecc)

Purtroppo a fronte di questa richiesta non ci sono abbastanza competenze per coprire le centinaia di migliaia di enti e aziende italiani che non possono far altro che affidarsi ad agenzie e  consulenti esterni per la propria comunicazione istituzionale, spesso impreparati ad affrontare il cambiamento delle prassi di  della comunicazione aziendale al pubblico e ai clienti.  

Un corso, dunque, per apprendere le tecniche e fare pratica in un Ufficio Stampa reale, per approfondire soprattutto le regole dei nuovi media digitali e specifico per chi desideri diventare Responsabile della Comunicazione in aziende con alta componente innovativa ed enti di ricerca. Una professione che, se affrontato con competenza, offre molte soddisfazioni ed è economicamente solido, come potranno dimostrarvi i docenti del corso che lavorano in questo settore,. 

A CHI PUO SERVIRE UN CORSO PER ADDETTO UFFICIO STAMPA?
Serve principalmente a un professionista utile ad  aziende che devono  dotarsi di esperti della comunicazione, preparati per adeguarsi al cambiamento. Per approfondire leggete perché dotarsi di un ufficio stampa. L’Ufficio stampa rappresenta un ente, un’azienda, una struttura, pubblica o privata, un singolo individuo perfino (personaggio pubblico, parlamentare, attore, ecc...) in tutti i rapporti con il pubblico esterno:– media – clienti. L’ufficio stampa interagisce con i giornalisti sfruttando i vari mezzi di comunicazione: la carta stampata, la radio, la televisione, il web...

L'ADDETTO STAMPA DEVE ESSERE UN GIORNALISTA? 
Non necessariamente.
Naturalmente l’ufficio stampa è in stretto rapporto con le redazioni e le testate giornalistiche, talmente stretto che negli ultimi anni molti giornalisti che faticavano a ottenere un inserimento nelle redazioni, o che volevano comunque svolgere anche un secondo lavoro per migliorare le entrate, si sono offerti sul mercato come uffici stampa.

DI COSA SI OCCUPA UN ADDETTO STAMPA?
Il ruolo dell'addetto o responsabile di ufficio stampa, molto richiesto in ambito aziendale, diventa sempre più importante in un mercato che si confronta con le esigenze di una comunicazione molto competitiva: quella del mondo digitale. Aziende ed enti di ricerca non sono strutturati per gestire internamente risorse che possano seguire la strategia di una comunicazione efficace sui social network, blog, canali video, ecc. e per monitorare la web reputation (la reputazione online) della propria attività. Aziende ed enti hanno dunque compreso il ruolo dell'addetto stampa, che deve essere affidato a una persona competente ed esperta, per non danneggiare l'immagine dell'azienda e ottenere il massimo dei risultati in termini mediatici.

CHI SONO I DOCENTI DEL CORSO?
Sono professionisti della comunicazione scientifica, ma anche liberi professionisti che si occupano, alcuni da oltre 20 anni, di uffici stampa scientifici e aziendali. Alcuni di questi pubblicano con regolarità testi di carattere tecnico-scientico, insegnano in università o si occupano di comunicazione tecnico-scientifica. Per l'elenco completo richiedere la brochure gratuita a redazione@gravita-zero.org 

QUANDO INIZIA IL CORSO? 
Le Lezioni in aula iniziano la prima settimana di ottobre 2016 presso la Scuola Internazionale Europea Statale Altiero Spinelli di Torino (ente riconosciuto dal MIUR), due volte al mese, in orari serali (17-19). Le lezioni sono cicliche, per cui chi ha perso una lezione può recuperarla durante l'anno oppure affidarsi alla teledidattica.
Il corso infatti è anche supportato dalla docenza online. E chi è lontano o ha impegni può seguire il corso completamente online, con i docente in lezioni sincrone e asincrone (registrate). 
Sono previsti anche seminari che verranno concordati e che potranno essere seguiti in streaming oppure in qualsiasi momento in forma registrata in digitale. 

CI SARANNO ESERCITAZIONI? 
Assolutamente si. Dopo ogni lezione, ogni iscritto verrà incaricato di seguire un progetto reale, con un ente di divulgazione scientifica o una azienda reale.  Verrà affiancato da uno dei docenti e seguirà la comunicazione ufficiale di una iniziativa, come relativo ufficio stampa. Il corso ha, come finalità, il saper fare: chi riceve l'attestato finale deve poter essere in grado di gestire in autonomia un progetto di comunicazione aziendale, sia come free-lance sia come dipendente incaricato dall'ufficio stampa competente.

AVETE DOMANDE? 
Inviateci le vostre a redazione@gravita-zero.org e le pubblicheremo con le relative risposte sulla presente pagina. 

Per informazioni e per ricevere la brochure gratuita del corso 
scrivete alla email  redazione@gravita-zero.org 
tel 393 406 4107 oppure tel. 329 459 2139



  



Nessun commento:

Posta un commento